"La nostra felicità non si compra né si vende. La nostra felicità noi la costruiamo insieme." dal Manifesto di Uciri produttore di caffè del Messico

La cooperativa le Rondini per un commercio equo e solidale è nata il 27 settembre 2012. Il percorso che ha portato alla costituzione dell'organizzazione no- profit Le Rondini è frutto della fusione tra le due storiche cooperative di commercio equo attive nel territorio veronese dal 1989: la Coop. La Rondine e la Coop. El CeiboIl 15 giugno 2012  a Villa Buri le due assemblee dei soci hanno votato a favore del patto di fusione. E' stato un momento significativo e di grande festa per tutti i volontari che hanno partecipato e condiviso le tappe sviluppatesi in due anni di costruttivo lavoro di confronto e conoscenza reciproca.

 

 

Il nome Le Rondini è il risultato di una scelta democraticamente presa dai soci delle due cooperative. Ci ha entusiasmato l'immagine della rondine che nel volo dal nord al sud e dal sud al nord si unisce ad altre rondini per raggiungere l'obiettivo prioritario del nostro agire: contribuire a creare un'economia di giustizia sociale ed economica.

 

Per valorizzare il nostro essere realtà di commercio equo da più di 20 anni ecco la storia delle due cooperative da cui nasciamo.

 

fusione Villa Buri 2012                            festa Villa Buri per fusione 2012

 

Coop. La Rondine

 

Le sue origini si ritrovano in un gruppo di giovani che videro nella proposta del commercio equo e solidale uno strumento efficace per cooperare concretamente con i Paesi del sud del mondo. Nel 1989 il primo gruppo di volontari diede vita, nell'ambito della proposta della Focsiv (Federazione Organismi Cristiani di Servizio Internazionale di Volontariato) per un commercio equo e solidale, all'Associazione la Rondine e nel 1990 fu aperto uno spaccio in via Cantarane.

Nel 1992 "La Rondine" si costituisce in Cooperativa. Nel 1993 a Venezia riceve il premio "Veneto per la pace" quale riconoscimento del lavoro svolto e dell'importanza dei valori sostenuti dal commercio equo e solidale.

Nel 1994 viene aperta una bottega del mondo a Bovolone gestita da un gruppo di volontari dell'Associazione La Goccia.

Nel 1997 diventa referente del Consorzio Ctm-Mag per la raccolta del risparmio etico. 

Nel 2002 si trasferisce in via Pallone 2 e con il supporto di molti volontari si apre un nuovo punto vendita.

Nel 2005 viene aperta la bottega a Legnago, gestita dai volontari dell'Associazione Colomba Bianca.

Nel 2008 si apre il quarto punto vendita a Negrar in Valpolicella con un gruppo di volontari della zona.

Nel 2011 si apre una nuova bottega del mondo a Verona in zona stadio in partnership con gli scout Agesci. L'esperienza si è conclusa nel luglio del 2013

 

 

 

volontari La Rondine

 

 

volontari La Rondine

 

 

ca' fornelletti 2006

 

 

inaugurazione bottega San Giovanni Lupatoto 3-12-2005

 

Coop. El Ceibo 

 

L'organizzazione El Ceibo è nata nel 1989 come Associazione in seguito alla volontà di un gruppo di volontari impegnati nelle tematiche della giustizia sociale ed economica.

Nel 2002 si è costituita in Cooperativa no- profit.

L'attività di promozione del commercio equo si è sviluppata attraverso:

  • l'apertura di una bottega del mondo a San Martino Buon Albergo

  • nel 2005 l'apertura di una bottega a San Giovanni Lupatoto grazie alla collaborazione con l'Associazione di volontariato Arcobalupo. 

  • la gestione del Geko caffè a San Martino Buon Albergo, durata per circa tre anni. 

  • una serie di attività culturali e educative

 

Il nome della Cooperativa si è ispirato alla pianta el Ceibo tipica delle zone tropicali. Queste  piante raggiungono dimensioni ragguardevoli, a volte anche più di 70 metri. Ma il nome rimanda anche alla storica cooperativa El Ceibo fondata nel 1977 da un gruppo di produttori boliviani impegnati nella coltivazione del cacao.