Prezzo trasparente

Che cos’e’ il prezzo trasparente?

Il prezzo trasparente comunica in modo immediato i costi di tutta la filiera, mettendone in evidenza ogni fase: ideazione, produzione, distribuzione.

Alla base di ogni prezzo trasparente c’è una relazione diretta e paritaria tra Organizzazioni di produttori e di Importatori, relazione che fa si che il prezzo concordato per ogni prodotto tenga conto delle ore di lavoro, dei materiali, delle competenze e delle tecniche necessarie a realizzarlo.

Un solo prezzo trasparente per tanti prodotti?

Un pacchetto di caffè o una tavoletta di cioccolato non hanno lo stesso prezzo di un cesto in foglie di banano o di una t-shirt in cotone: filiere produttive diverse danno origine a una diversa composizione del prezzo.

caffè bio altromercato

Il prezzo trasparente si compone di queste voci:

  • prezzo al produttore: il prezzo della merce al produttore, ossia il prezzo della merce caricata sulla nave, comprensivo cioè dei costi di trasporto interni fino al porto/aeroporto di spedizione
  • costo trasporto e prefinanziamento: costo del trasporto dal paese produttore all’Italia. Il prefinanziamento invece è una percentuale del prezzo dato al produttore che tiene conto dei costi finanziari sostenuti dalla cooperativa per anticipare ai produttori una quota che va dal 50% del valore della merce fino al 100%
  • trasporto in Italia: è una percentuale (in media è il 7% sul prezzo al pubblico) del prezzo che tiene conto dei costi di spedizione della merce in Italia
  • margine medio botteghe: è il margine lordo della bottega che rivende il prodotto al pubblico. Tale margine varia da un 22% a un 43%, a seconda del tipo di prodotto
  • iva: sui prodotti alimentari varia dal 4% al 22%; sui prodotti artigianali è del 22%
  • prezzo di vendita al pubblico

prezzo trasparente

 

Fonte www.coopcolibri.it/equo-garantito