Gruppi – Gas – Sagre

“Ho la certezza che potrà esserci un mondo diverso da quello che abbiamo, un mondo che tocca a noi costruire.”
Alex Zanotelli
  • Gruppi – banchetti

La storia dello sviluppo del Commercio Equo e Solidale a Verona vede  il fondamentale appoggio dei  gruppi che a livello locale gestiscono periodicamente dei banchetti.

La presenza diffusa sul territorio di gruppi parrocchiali, associazioni, scout ha nel tempo garantito una diffusione dei principi del Commercio Equo e Solidale e la conoscenza dei prodotti.

In alcuni casi l’esperienza dei gruppi ha condotto ad un cammino verso l’apertura di una vera e propria Bottega del Mondo. E’ stato il caso della bottega di Bovolone, ed è il caso della bottega di Legnago e della bottega di Negrar.

Ecco alcuni dei gruppi parrocchiali che scelgono di sostenere il Commercio Equo e Solidale attraverso banchetti di vendita:

Associazione L’atrio
Associazione Missionaria Sommacampagna
Associazione Gruppo Malawi -Parrocchia Buon pastore S. Giovanni Lupatoto
Circolo Noi di Vago
Istituto Marie Curie – Bussolengo
Parrocchia S. Giovanni battista – Quinzano
Parrocchia di Vigasio
Parrocchia S. Gaetano di Thiene – Pozzo
Parrocchia s. Giorgio – Campofontana
Parrocchia s. Giorgio – Illasi
Parrocchia s. Giorgio – Arcole
Parrocchia S. Giorgio martire – Colà
Parrocchia S. Giovanni Battista – Càdidavid
Parrocchia S. Giovanni Battista in natività – San Giovanni Lupatoto
Parrocchia S. Massimo – Verona
Parrocchia s. Pietro apostolo – Custoza
Parrocchia S. Zeno in Mozzo – Mozzecane
Parrocchia S. Zeno vescovo – Colognola ai colli
Parrocchia SS. Redentore – Caselle
Parrocchia Castel d’Azzano
Parrocchia S. Pietro in Cariano
Parrocchia S. Rocco di Castiglione
Parrocchia San Brizio Costalunga
Parrocchia San Pietro Apostolo Gambellara

Per informazioni e per richiedere i listini dedicati potete contattare

Sara Poli – 045/7145945 – amministrazione@rondini.org


  • GAS – Gruppi Acquisto Solidale

Storia diversa quella dei gruppi di acquisto solidale (Gas), esperienza di consumo critico nata in Italia negli anni ’90, attraverso cui i cittadini si organizzano per acquistare insieme direttamente dai produttori secondo criteri di rispetto per le persone e l’ambiente e preferendo piccoli produttori locali con un progetto legato al territorio.

La gestione di filiere dirette, il rapporto con i piccoli produttori, il rispetto delle persone e dell’ambiente alla base del commercio equo e solidale fanno sì che l’interesse per i progetti e l’organizzazione di acquisti di prodotti del commercio equo stia spesso a cuore anche ai Gas.

Ecco alcuni dei gruppi di acquisto solidale che scelgono di sostenere il Commercio Equo e Solidale attraverso l’inserimento di prodotti:

Gas Bovolone
Gas stelle –  S. Maria in stelle
Gas prova – S. Bonifacio
Gaspolicella – Valpolicella
Gas Legnago
 Gas La coccinella – Quinzano
Gas Garda Aps
Gas Lonigo
Gas Extra – San Michele Extra
Gas Lessinia – Bosco Chiesa Nuova

Per informazioni e per richiedere i listini dedicati potete contattare

Sara Poli – 045/7145945 – amministrazione@rondini.org

Piera Pelanda – 045/7145434 – promozione@rondini.org


COSA PROPONIAMO BANCHETTO ESTERNO

Qualunque associazione o insieme di consumatori critici può decidere di realizzare bancarelle eque e solidali, diffondendo così un nuovo modo di consumare e di creare un’economia di giustizia.

Ai gruppi si applica una fascia di sconto che di solito viene utilizzata per il sostegno di progetti propri.

Il magazzino equo e solidale all’ingrosso per i gruppi e i Gas si trova a Villafontana di Oppeano (VR) in Via Villafontana 239.

E’ possibile anche ricevere direttamente i prodotti Altromercato a casa con un ordine minimo di 250 Euro imponibili (solo prodotti Altromercato e Solidale Italiano Altromercato) senza spese.